Progetto Kantatallita 2007-2014, Tiahuanaco (Bolivia)

Campagne: 2009 e 2014

Kantatallita - Tiahuanaco

Testa litica rinvenuta nel corso della Campagna 2008

 

Il "Proyecto Tiahuanaco, Kantatayita " nasce dalla ventennale collaborazione tra il CISRAP e la Missione Archeologica Andina dell’Università di Varsavia in Sudamerica, sancita da una convenzione ufficiale tra le due istituzioni. Per dare inizio a una ricerca sistematica in Bolivia si è firmato un documento con il rappresentante del Viceministerio de Desarrollo de Culturas . Unidad Nacional de Arqueología (UNAR) del Ministero d’Educazione e Cultura boliviano, dr. Javier Escalante Moscoso.
Si tratta pertanto di una missione di carattere internazionale, in cui l’ Italia è rappresentata dal Centro Italiano Studi e Ricerche Archeologiche Precolombiane (CISRAP) nella persona del suo Direttore, Dr. Giuseppe Orefici e l’ Università di Varsavia, Missione Archeologica Andina (MAA), rappresentata dal prof. Dr. Mariusz Ziolkowski. La condirezione da parte boliviana è a carico dell’archeologo Ludwing Cayo dell’UNAR. Nel corso della campagna 2008 sono stati ritrovati importanti reperti litici, ma soprattutto i resti della pavimentazione in pietra policroma della Plaza Hundida ed elementi scultorei che indicano l’importanza gerarchica dell’area templare di Kantatayita  all’interno del centro cerimoniale.

Dal 2007 il Progetto  si avvale della collaborazione del CNR–IBAM che promuove l' Italian scientific mission for heritage Conservation and Archaeogeophysics in Peru (ITACA Peru) diretta dal dr. Nicola Masini. 

http://www.archeo.it/scavi/missione-archeogeofisic...

Nota: per problemi legati alla situazione politico/amministrativa in Bolivia le ricerche nel sito sono riprese nuovamente con continuità nel giugno 2014.

Qui di seguito alcune immagini delle attività svolte nel corso della campagna di giugno, in cui si è dato inizio anche a una collaborazione con il Prof. Dr. Gabriele Bitelli, Direttore del DICAM dell'università di Bologna coadiuvato dal Dr. Emanuele Mandanici. Nel corso della ricerca il gruppo del Dr. Masini (R. Lasaponara, M. Sileo. G. Leucci, con l'appoggio di G. Bitelli, E. Mandanici)  ha elaborato le mappe satellitari di Kantatallita a valle dell’Akapana e nel Templete con GPS differenziale, i rilievi 3D con laser scanner di elementi architettonici nel sito e nel museo di Tiahuanaco, studi geofisici della zona.
Ulteriori aggiornamenti saranno inseriti in seguito alla conclusione della campagna di Novembre 2014 attualmente in pieno svolgimento.